A Siderno la musica di Povia, poeta maledetto del nostro tempo

anche su Messin.it

Per trovarsi bisogna perdersi. Parola di Povia, che dai bambini fanno oh ne ha fatta di strada. Tanta che ritrovarsi in quest’angolo di Calabria dove la luna gioca a nascondersi sa di poesia. Come le sue canzoni che hanno incantato la platea accorsa a Siderno Marina per il concerto del cantautore milanese.

L’ultimo cd “Centravanti di mestiere” è un mix esplosivo di sound da esplorare e temi di cui nessuno vuole parlare: single, traditi, illusi, incapaci, pennivendoli di partito. Ce ne ha per tutti, pure per chi al concerto è andato convinto che Povia fosse solo « picconi, gay e bambini ».

Dopo l’exploit sul Palco dell’Ariston continua a lanciare slogan sulla libertà d’espressione, persino sulla Religione. Luca era gay applauditissima, fa storcere il naso a qualcuno fra il pubblico. E Giuseppe Povia non le manda a dire: è l’Arcigay e Franco Grillini « ad accanirsi contro di lui, non il contrario ».

Poi l’attacco alle case discografiche e al mondo della pubblicità, con provocazione: su Internet si può acquistare il suo cd a soli 10 euro, a fronte dei 16 del negozio, con la possibilità di seguire in streaming tutte le tappe del suo tour.

Chi lo definisce anticonformista, chi fenomeno da baraccone, chi poeta: Povia ha smesso di suonare, ma l’eco forte delle sue parole schiette e concrete ha fatto sì che la Luna sia ancora più pallida del solito.

Annunci

31 Responses to A Siderno la musica di Povia, poeta maledetto del nostro tempo

  1. stefania ha detto:

    spero che abbia smesso per sempre. oltre ad essere inascoltabile è banale, ridicolo e retorico.
    parlare di omosessualità nel 2010 non è scandaloso e sicuramente una canzone così poco sensibile ( e direi scritta malissimo) e stupida non ha fatto alro che alimentare gli opinionisti di barbara d’urso. ODDIO.

    • Alessandra Cusimano ha detto:

      vorrei dire a stefania che dice che la canzone di POVIA e’ scritta malissimo di chiedere a Mogol cosa ne pensa…hai presente Mogol???

  2. Federico Minniti ha detto:

    Entrando nel merito del cantante, credo che in certi frangenti Povia è un pò anacronistico, per altri pungenti “interventi” (ieri ascoltavo qualcosa sugli spazi pubblicitari nei giornali e la loro relativa “influenza”!) non mi dispiace affatto.
    Su “Luca era gay”, ci marciano tanto sia lui che Grillini. Una canzone non potrà mai cambiar la vita, cantava qualcun’altro.

  3. Giuseppe Povia ha detto:

    Ogni tanto i arrivano queste notizie..
    Vedo con dispiacere che chi parla è sempre chi mi conosce per 2 o tre cose-
    Troppo stupida Stefania.
    Saluti.

    p.s. grazie dell’articolo.-

  4. Giuseppe Salamone ha detto:

    odio, no, ODIO le persone che aprono bocca sensa sapere di cosa stanno parlando… andate ad un concerto di Giuseppe Povia e poi mi racconterete.. Sono pronto a scommettere qualsiasi cosa su Giuseppe perchè lo seguo da tanto e non ho mai, e dico MAI, visto una persona che dopo avere visto un suo concerto non abbia cambiato idea… Non sapete non conoscete non siete neanche in grado di capire le parole di una canzone… omosessualità? sensibilità? stupidità? Luca era Gay non parla affatto di tutto questo… dietro la canzone c’è ben altro.. ma non spero ulteriori parole a chi non potrà mai arrivare al vero significato di un testo. Buona Vita e Ciao Giuseppe… sei davvero tu riconosco la tua scrittura 😉

  5. Suana ha detto:

    Stefania ma che hai svinato??????!
    Sarei curiosa di sapere quanti cd di Povia hai per giudicarlo inascoltabile e banale, di sicuro alla radio non hai certo sentito niente, non lo passano mai..e questa è un’altra cosa che mi fa incazzare..e non rispondere -ci credo che non lo passano mai- perchè banale saresti te…e poi dire che “Luca era gay” è scritta male mi fa davvero morire dal ridere!Ma che lingua parli te, l’italiano o il giaggianese??!!!
    Articolo super meritato 😉

  6. Alessandra Cusimano ha detto:

    Povia fa una musica cosi’ particolare da essere innovativa.
    La novita’ sta nel suo parlare di amore, sesso e dei temi piu’ disparati,con palrole e frasi semplicissime ma delle piu’ intense ed efficaci allo stesso tempo.
    C’e’ un ironia intelligente,una vena molto comica unita alla poesia dei suoi testi.Le sue canzoni sono cosi’ caratteristiche e diverse dal resto della musica italiana che l'”impronta poviana” si riconosce per semplicita’,sintesi,profondita’,e irriverenza.

  7. DAYANA RAFFA ha detto:

    VORREI DIRE A STEFANIA…ke nn conosce x nulla GIUSEPPE….nn è x nnt banale, nè ridicolo, nè retorico…
    Ql canzoni conosci d GIUSEPPE POVIA???!!
    t suggerisco io la rsp?? nessuna senò nn parleresti a vanvera..
    GIUSEPPE nn è solo un “grande cantante” ma è anke una “grande xsona”…è un’ARTISTA in tt i sensi e in ogni sua canzone c’è un msg importante e vero…nn è 1 pallone gonfiato cm molti altri cantanti ma è il connubio xfetto d MENTE & CUORE; d MUSICA & VITA!
    ED IO E TT LE BACATE LO ADORIAMOOOO xkè è 1 grande 😉

  8. Patty ha detto:

    E’ difficile trovare parole adatte a descrivere le emozioni che si provano ad un concerto di Giuseppe… L’intensità dei suoi testi si sposa con la bellezza della musica, la sua personalità carismatica con l’incisività delle parole… A chi ancora non lo conosce consiglio vivamente di ascoltare brani come Vecchio Saggio, Maledetto Sabato, Due Navi, Emozione, E così sei nell’aria, Ti assaggerò piano, L’amicizia, Ti insegnerò…tanto per citarne alcuni, scelti tra le decine di perle di cui è composto il suo scrigno musicale…
    Davvero…solo ascoltandole ci si rende conto…il resto sono solo parole al vento…A Stefania e a chi si ostina a non riconosce il valore di Giu dico solo: per favore, ascoltate, ma col cuore, poi potremo ritrovarci ancora qui a parlare…di un grande Cantautore che è soprattutto un grande Uomo!
    Goccia

  9. Paola ha detto:

    Povia è un Artista originale..unico nel panorama musicale italiano..la forza della semplicità nel sapere trattare temi importanti..per me davvero grande!!

  10. stefania ha detto:

    Non è mia abitudine insultare le persone , ho solo espresso il mio giudizio su un cantante, non è quello che fa il pubblico? o.o forse mi sto confondendo.
    e cmq Giuseppe Povia ti assicuro che il fatto che tu non ci sia tra le mia scelte musicali mi rende solo una persona migliore (

  11. stefania ha detto:

    Non è mia abitudine insultare le persone , ho solo espresso il mio giudizio su un cantante, non è quello che fa il pubblico? o.o forse mi sto confondendo.
    e cmq Giuseppe Povia ti assicuro che il fatto che tu non ci sia tra le mia scelte musicali mi rende solo una persona migliore (A MIO PARERE) .
    ma può non piacermi povia? perdio!

  12. stefania ha detto:

    e vorrei aggiungere che non ho attaccato nessuno di voi, ma mi piace semplicemente un altro genere di musica , questo no! e passando di qui , un bllog di un mio collega, ho commentato.
    Povia continuerà a fare concerti e scrivere canzoni. amen

    • Natascia ha detto:

      Sai che c’è Stefania, uno potrebbe anche limitarsi a dire “non è il genere di musica che preferisco, di conseguenza non la ascolto”. Tu invece ti sei spinta molto oltre dicendo che è inascoltabile, banale, ridicolo e retorico, addirittura speri che smetta per sempre di scrivere e cantare e definisci la sua canzone “Luca era gay” poco sensibile,stupida e scritta male… Caspita! Magari potresti scrivere tu qualcosa di interessante, innovativo e di spessore e pubblicarla… Comnque ti consiglio di andare ad ascoltare Giuseppe dal vivo e soprattutto, consiglio del tutto spassionato, prima di esprimerti su un qualsiasi artista (poeta, scrittore, attore, cantante, pittore…)informati, documentati, ascolta, leggi, osserva con attenzione ciò che ha prodotto e poi apri la bocca per dire ciò che pensi, sempre ricordandoti che le altre persone hanno una dignità e vanno rispettate,.
      GIUSEPPE SEI UN GRANDE, GRAZIE PER LE EMOZIONI CHE MI REGALI OGNI VOLTA CHE TI ASCOLTO!

  13. DAYANA RAFFA ha detto:

    Sì Stefania.. può nn piacerti…ognuno ha le sue preferenze..nn discuto qst ma nn hai il diritto d insultarlo se nn conosci l’artista..e tu è qst ke hai fatto!!
    IO dico ad es. a gran Voce ke nn m piace VASCO ROSSI x me è solo 1 cantante d Massa…ma d cosa stiamo parlando?? m dici ke Povia è ridicolo e banale ma “Gioca cn Me” d Vasco Rossi d cs parla…??x carità!qll è pura banalità…a mio parere!! oppure serviva un’intera canzone senza senso x far capire ke la vita x lui nn ha senso?? una delle sue canzoni più belle e rikke d significato?? GENERALE..certo in realtà nn è sua!!
    Insomma assoluta libertà d pensiero ma nn GIUDIKIAMO se nn conosciamo…!!

  14. Giuseppe Salamone ha detto:

    Cara Stefania, “Non è mia abitudine insultare le persone”?????? MA DAIIII non puoi scagliare la pietra e nascondere la mano: inascoltabile, banale, ridicolo, retorico, scandaloso, poco sensibile, testo scritto malissimo, stupidità…. SONO O NON SONO PAROLE TUE? come fa una persona a scrivere in 4 righe tutte questi aggettivi sgradevoli… considerato il fatto che non sai una virgola di Povia. E dimostri tutta la tua ignoranza (musicale) con le tue parole.
    E ti dico un’altra cosa: scrivendo “il fatto che tu non ci sia tra le mia scelte musicali mi rende solo una persona migliore” è, secondo me, l’offesa più grande che si possa fare ad un artista, anche se sono sicuro che lui leggendo si farà una mega risata, IO NO! tu offendi e anche parecchio sopratutto i suoi fans che come vedi sono pronti subito a fare quadrato, perchè NOI sappiamo chi è Povia. Chi non lo ama è semplicemente perchè non conosce le sue canzoni… e tu non lo conosci. Un consiglio EVITA ulteriori commenti non ci fai una bella figura.

  15. DAYANA RAFFA ha detto:

    ahahah GIUSEPPE m fai morire dal ridere!!!! :):)!! Ma GIUSE NOSTRO si fa una mega risata qnd legge qst parole e sai xkè???? xkè “VORREBBE PIACERE A TT MA NN CE L’HA FTT NEANKE GESU'” ;);) dico bene??
    GIUSE è TRPP INTELLIGENTE E SUXIORE!! e sa ke potrà smp contare su NOI!!!

  16. Alessandra Cornacchini ha detto:

    Il gusto personale non si discute, Povia puo’ anche non piacere ci mancherebbe! Giudicare i testi banali , retorici, pero’ e’ la cosa che fa capire che chi parla non conosce neanche una canzone. Dal momento che vi piace esprimere pareri, prendetevi la briga di ASCOLTARE tutte le canzoni di Giuseppe, ma ASCOLTARE pero’, dopo ci potra’ essere discussione.

  17. stefania ha detto:

    Ma chi ha scritto che io non ho mai ascoltato povia mi conosce?
    si sta parlando tanto di chi conosce povia e chi non lo conosce, qualcuno conosce me per dire che tipo di musica ascolto, in che quantità e come?
    ho ascoltato povia e lo trovo banale e retorico, posso esprimere una semplice opinione o devo avere una foto con lui ad un suo concerto e il suo numero di telefono??
    non c’è niente di personale in quel che dico, non giudico i fans che giustamente ha, ma solo la sua musica, che esiste per essere giudicata!

  18. amos ha detto:

    Menomale che Povia è un’artista unico nel panorama italiano. Vengono i brividi solo all’idea di due-tre-quattro Povia!!!

  19. DAYANA RAFFA ha detto:

    AMOS POVIA è UNICO xkè Speciale…basta lui a far venire brividi…nn ne servono altri..nn riuscirebbero a eguagliarlo!!
    Stefania su via nn diciamo balle…tu d POVIA conosci solo le canzoni portate al festival… 🙂 e basta!! se realmente le conosci il tuo giudizio d BANALITA’ e ben lontano dal mio..ma Molto lontano!!
    X curiosità citami uno dei tuoi cantanti preferiti!!
    cmq sia sn x il PENSIERO LIBERO… quindi ben vengano pensieri discordanti ma ripeto esprimere un giudizio nn implica l’insulto 😉

  20. stefania ha detto:

    infatti io non ho insultato, da quando in qua essere retorici e banali è un insulto?
    SONO GIUDIZI, non insulti. tu dici che vasco rossi è banale quindi insulti vasco? no , io credo che semplicemente tu trovi banali alcune (ora non so sto immaginando) canzoni di vasco, che c’è di male? niente.
    il libero pensiero non include anche pensare anche in maniera contraria alla tua? o.o
    tu credi che povia non sia banale IO SI.
    davvero non trovo un senso a questo accanimento, è solo uno scambio di opinioni sulla musica , sulle canzoni , i testi etc etc…
    l’unica persona che fino ad ora è stata insultata sono stata io, mi sono presa della stupida.
    io non ho detto ne a te ne ad altri che non capite niente di musica o di qualsiasi altra cosa, o che siete stupidi e banali. RIPETO ho solo detto che trovo i testi di povia banali ( “single”, “emozione” etc etc) , ragion per cui povia non è tra i miei cantanti preferiti( mi piacciono moltissimo i subsonica, gli afterhours, daniele silvestri, battisti, i beatles, de gregori, battiato, renga, i timoria, gli smits , i clash, la rettore, nada, i tinturia, roy paci, bob marley , alborosie, sizzla, capleton…)

  21. stefania ha detto:

    e ti ripeto che io di povia conosco qualcosa ma non essendo il mio cantante preferito( proprio per niente) non ho approfondito , come non approfondisco la conoscenza della musica neomelodica o del rap … NON MI PIACCIONO!

  22. DAYANA RAFFA ha detto:

    wè wè io inftt nn m sto accanendo…ne t ho dato dll stupida…ho solo difeso la mia posizione e GIUSEPPE POVIA ke STIMO da morire, lo apprezzo cm xsona e cm cantante!!
    Ho dtt Ke alcune canzoni d VASCO x me sn BANALI e ke a me nn piace x nnt…ma nn ho dtt ke è inascoltabile, nè ke nn sa scrivere, nè ke nn è bravo, nè ke è stupido o altro…il mio era solo un termine d paragone x farti capire ke d canzoni banali se ne trovano a migliaia nl panorama italiano…!!
    OGNUNO DIFENDE LA SUA VERITA’…il mondo è bello xkè vario..
    PS: sui cantanti ke m hai appena citato…massimo rispetto X BATTISTI!!
    Su altri bhè…ribadisco ke il nostro metro d giudizio è diverso 😉

  23. Patty ha detto:

    Certo, ognuno ha i propri gusti musicali e su questo non si discute…però, Stefania, perdonami, secondo me, obiettivamente, definire banale “Emozione”, che è una canzone talmente bella e profonda da togliere il respiro, mi sembra alquanto superficiale…
    Pur amando tantissimo Giuseppe, se sento un brano di un altro cantante e mi colpisce, non esito a riconoscerlo… Tu dici che qualcosa di suo conosci.. possibile che tra tutte le sue canzoni…e ce ne sono di splendide…non ne esista qualcuna che ti abbia colpito al cuore?? Nel mio post di prima ti parlavo di altri titoli, che si trovano nel precedente Cd “La tavola rotonda”… Mi farebbe davvero piacere li ascoltassi per poi parlarne.. 🙂

  24. Giuseppe Salamone ha detto:

    ma ancora tempo perdete???

  25. annamaria salvatore ha detto:

    “l’essenziale è invisibile all’occhio”…naturalmente chi riesce a coglierlo è sicuramente “fuori dal coro” e dotato di una ipersensibilità utile a riconoscere il vero talento che non è solo rappresentato da un nome in un ricco cartellone (vedi Vasco, Liga, Zero etc)….Povia è uguale a nessuno. E’ questa la sua forza. E’ libero. Libero da tutte le convenzioni che imprigionano anche chi crede di emettere semplici giudizi su di lui, senza averne facoltà….perchè il requisito primario per comprenderlo è sicuramente non far parte di quel gregarismo massificante che lo impone relegato nel solito clichè di cantante di serie B che trovandosi nel circuito temporale giusto ha regalato a terzi una canzoncina per bambini che ti entra nell’anima senza più uscirne…Sbagliato!!! la canzoncina “de quo” mi preme ricordare ha un grande privilegio: quello di aver “rivelato” ciò che sembra più ovvio cioè quello a cui nessuno ha mai pensato. E “rivelare” lo straordinario della “semplicità” a volte è più difficile che “inventare” qualcosa di straordinariamente complesso….la meraviglia prima ed l’averlo darlo per scontato poi che ha generato Povia (ma questo accade perchè la gente ha la memoria dell’anima di una pulce) è frutto dell’approssimazione umana…come approssimativi ed inappropriati sono le deduzioni definitive che gli si attribuiscono senza conoscerlo affatto… Chi lo conosce, non potrà più fare a meno della sua grande genialità, del suo modo di essere così incredilmente unico. Ad oggi, è l’unica persona vera che ho conosciuto e lo sottoscrivo.

  26. patrizia ha detto:

    Io sono andata al concerto di Siderno perchè letteralmente trascinata da mia figlia di 8 anni che è una scatenatissima fan di Povia. Sono ritornata a casa con la sensazione di aver visto un concerto di una persona molto bella e molto vera. Sarà che i quando i bambini fanno ooohhhh…. insomma, grazie alla mia bimba che mi ha fatto conoscere una persona speciale come Povia.

  27. DAYANA RAFFA ha detto:

    ANNAMARIA SALVATORE… ottima proprietà d linguaggio…complimenti ;)!!! io insieme a te SOTTOSCRIVO d aver CONOSCIUTO 1A XSONA FANTASTICA e un CANTANTE UNICO, x qst SPECIALE e MIGLIORE d tnt altri…
    ;);) forza GIUSE!

  28. giuseppe salamone ha detto:

    annamaria mi hai fatto emozionare. Non aggiungo altro…

  29. Alex ha detto:

    Forse una canzone non potrà cambiare nulla, ma l’altro giorno mia madre ascoltando quella canzone ha pianto. Perchè un genitore che ama il figlio vorrebbe proteggerlo sempre, e se una canzone porta la sciocchezza che per colpa del padre assente o della madre assillante uno possa diventare gay, sembra passare con un ferro su sensazioni intime e delicate.

    No, non perdono Povia per aver fatto dispiacere mia madre, anche se solo per qualche minuto. Poi l’ho abbracciata ed è tornata a sorridere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: