INCHIESTA: "Riqualificazione delle periferie"

Leggo su Strill.it e riporto testualmente:

Ad illustrare nel dettaglio alcuni dei progetti passati al vaglio dell’Esecutivo di Palazzo San Giorgio, l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Franco Sarica.

Il progetto definitivo sulle opere complementari per la riqualificazione della strada Torrelupo con recupero a verde attrezzato del piazzale Capannina – spiega l’amministratore – assume una particolare importanza nell’ottica della valorizzazione della viabilità intorno al piazzale: oltre ai lavori di pavimentazione, infatti, verrà costruita una rampa di accesso all’arenile che garantirà agli utenti una, senza dubbio, più agevole fruizione della spiaggia. Il tutto, poi, sarà arricchito da elementi di arredo urbano e verde attrezzato. Per quanto concerne gli interventi da effettuare nella circoscrizione in cui ricadono le frazioni di Lume, Campoli, San Filippo e San Giovanni, sono previsti la strada di urbanizzazione denominata Carro e Quattrone nel tratto che va dalla 106 Jonica verso la via Quattronari di San Giovanni, l’ampliamento della traversa di collegamento tra via Grottello e via San Filippo con realizzazione dello svincolo per l’immissione sulla stessa arteria ed un tratto di condotto fognario che collega vico Scordino di Lume all’esistente impianto di depurazione.

La parte evidenziata in grassetto incredibilmente cita delle zone a me molto note per il semplice fatto che si tratta delle vie che devo attraversare per arrivare alla mia abitazione. Questo all’Impiccione Viaggiatore ha destato molta curiosità e un pizzico di impressione.
Impressione sì, perchè si tratta di “latenze” storiche, ossia di sistematici problemi che la cittadinanza segnala, ma che (tranne nel periodo elettorale) pare interessare pochi, se non nessuno. A breve pubblicherò le foto dello stato dell’Arte attuale delle cose, così da renderci conto se MAI queste lavori verranno effettuati, visti che puntualmente tutti i politici (in primis quelli del territorio) li adottano come figli preferiti del loro impegno politico. “…all’estistente impianto di depurazione” mi pare un eccessività, visto che il suddetto impianto riversa in condizioni davvero pessime ed è già stato “vittima” di continue manifestazioni già all’epoca della giuntà Falcomatà.
L’estate sta finendo, iniziano i proclami sulle opere pubbliche (che si faranno???).

Nota dell’Autore:
1) Mi scuso con gli internauti che sono poco pratici della zona, ma visto che ogni volta che mi affaccio dal balcone noto che chi fa informazione è impegnato nel revival dei fratelli Grimm, in favole e favolette. Ogni cosa ha le sue sacrosante ed eccellenti eccezioni ovviamente.

2) Spero alla prossima pubblicazione delle foto di non dover riportare le graziose citazioni dell’ultime foto pubblicate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: